CHITARRA

ALESSIO BERLAFFA- INSEGNANTE DI CHITARRA


Alessio inizia a suonare la chitarra nei primi anni ‘90 e ben presto si appassiona ai grandi chitarristi che hanno fatto la storia del rock, come Eddie Van Halen ed é affascinato dalla tecnica di chitarristi quali Paul Gilbert e Steve Vai fra gli altri.
Inizia la sua carriera da autodidatta, sviluppando le basi tecnico teoriche che lo porteranno a suonare in diverse cover band della sua area, con le quali ha buon successo. Inoltre partecipa e vince alcuni concorsi per musica inedita con la rock band “Xeed”.
Grazie all’influenza di chitarristi come George Benson e Robben Ford si avvicina al mondo del jazz e del blues e inizia a seguire i corsi di Valerio Annicchiarico (jazzista e musicologo).
Con lui approfondisce le sue conoscenze e rafforza la tecnica a plettro della mano destra, tratto saliente del suo stile.
Partecipa a seminari di chitarristi, fra cui Joe Diorio, John Petrucci e Frank Gambale.
Frequenta le masterclasses del corso “RLS” ideate e tenute da Donato Begotti e successivamente si iscrive all’accademia “Lizard” di Fiesole (Firenze) dove consegue la licenza in chitarra rock-blues con Giovanni Untenberger sotto la guida di Paolo Anessi.
Consegue inoltre un master in didattica dell'insegnamento presso l'Helvetic music institute di Bellinzona (CH) con menzione file musicologo Paolo Cattaneo.
Ha esperienza decennale nell'insegnamento, fra Italia e Svizzera.
Parallelamente all’attività didattica, svolge una fervente attività live con diverse formazioni fra cui la band hard-rock Dust, insieme a Corrado Ciceri (ex Wine Spirit) suonando nei più importanti locali della Lombardia.
Collabora con l’agenzia di spettacolo “Heavy Show” e con il "Vip" recording studio.
Dal 2003 é chitarrista solista della heavy-metal band “Doomsword”, con cui calca importanti palchi italiani e stranieri. Con la band intraprende un tour europeo, in cui suona in gran parte dell’europa centrale e balcani. Partecipa inoltre a diversi famosi festival tra cui "Keep it true" e “Bang your head”. Nel 2004 divide il palco con nomi storici come “Alice Cooper, Queensryche, Gotthard, Sebastian Bach” e altri, guadagnando una grande esperienza in ambito live.
Compone arrangia e registra i dischi “My name will live on” (Dragonheart/SPV 2007) e “Eternal Battle” (Dragonheart/Audioglobe 2011).

Collabora con la rivista Chitarre e con il gruppo editoriale Accordo, titolari del portale www.accordo.it
come redattore e tester di strumenti.
Attualmente lavora al suo disco solista e svolge attività in studio di registrazione.

Ulteriori informazioni:

Skype: alessio.berlaffa
Internet:
http://www.reverbnation.com/alessioberlaffa
http://www.doomsword.it/
find me on FaceBook